ALBINI & PITIGLIANI
ITA ENG
 
  EVENTI   TENDENZE   NEWS   CHI SIAMO   AREA STAMPA  
EVENTI
EVENTI
PHOTOGALLERY
 
ARTICOLI CORRELATI
Armani chiuderą Milano Moda Donna (NEWS) Armani chiuderą Milano Moda Donna
Giorgio Armani e il cinema (NEWS) Giorgio Armani e il cinema
 
 
 
Armani sul gradino pił alto delle quotabili (NEWS)
NEWS >
Armani sul gradino pił alto delle quotabili
 

Il 2015 conferma Giorgio Armani sul gradino più alto delle aziende quotabili selezionate da Pambianco Strategie di Impresa e presentate a Palazzo Mezzanotte a Milano.

La decima edizione della “Ricerca sulle Top Aziende Quotabili”, condotta in partnership con EY (Earnst & Young), ha individuato le società italiane che hanno i requisiti tecnici e oggettivi per essere quotate in Borsa in un orizzonte temporale di 3/5 anni, indipendentemente dall’effettiva quotazione: sono 50 (su 850 del campione analizzato) aziende della moda e del lusso (con otto nuove entrate) e 15 (su 180) dell’arredo e del design.

Giorgio Armani è seguito dal Gruppo Ermenegildo Zegna mentre in terza posizione Stefano Ricci subentra a Dolce&Gabbana. L’analisi della crescita dei fatturati mostra che il settore Moda & Lusso ha raggiunti un +8.8% con un tasso quasi doppio rispetto al settore Arredo & Design (4.6%) Per quanto riguarda invece la performance economica delle top 50 aziende della moda e del lusso e delle top 15 della casa e del design, emerge che la redditività dei due settori è oggi molto simile.


 
16/12/15
 
La SPOLA
  HOME   CONTATTI